Italiane in prosa



9 Ott 12

Penati dice di voler rinunciare alla prescrizione per quanto riguarda il suo processo in quel di Monza. Poi sembra tornare sui suoi passi. Talpone con i suoi versi fa notare come il salvacondotto della prescrizione si riveli un passepartout super-partes, tanto a destra quanto a sinistra.

.. continue reading ..


Filed under: Italiane in prosa

Trackback Uri






4 Ago 12

Ancora una pasquinata sulla vicenda del ruolo giocato dal Capo dello Stato nella trattativa Stato-mafia di 20 anni fa: Vox Populi gioca con la doppia accezione del termine “migliorista”, che ai tempi del PCI identificava la corrente che faceva capo proprio a Napolitano.

.. continue reading ..


Filed under: Italiane in prosa

Trackback Uri






19 Set 11

Spaventato non solo all’idea di subire domande circa un’inchiesta, ma probabilmente anche al pensare di avere davanti dei magistrati, Berlusconi dichiara di presentarsi da essi solo se accompagnato dai suoi legali. Il Grillo Parlante lo definisce “ghedinomane” e compone questi versi assai azzeccati.

.. continue reading ..


Filed under: Italiane in prosa

Trackback Uri






19 Lug 11

Vox Populi ci narra delle nozze del Ministro Brunetta nella Villa di Ravello, con relativo depistaggio dei contestatori…

.. continue reading ..


Filed under: Italiane in prosa

Trackback Uri






3 Dic 10

Un altro acronimo, questa volta a firma Grillo Parlante e “dedicato” al nome della Gelmini, Ministro al centro di polemiche e proteste studentesche (e non solo) nelle ultime settimane. Poche righe da non perdere, quasi ai limiti del lazzo romanesco, nel pieno dello stile caro al nostro Pasquino!

.. continue reading ..


Filed under: Italiane in prosa

Trackback Uri






2 Dic 10

Sull’onda della pasquinata di ieri a firma Grillo Parlante, vi presentiamo oggi l’acronimo di Vox Populi, che interpreta il pensiero leghista giocando sui nomi di Bossi, Maroni e Calderoli.

.. continue reading ..


Filed under: Italiane in prosa

Trackback Uri






23 Lug 10

La pasquinata anonima di oggi, in prosa, ricapitola il lungo elenco di favori, fiscali e non, di cui gode la Chiesa Cattolica in Italia. Parla delle ingerenze che essa compie sullo stato italiano e dei mille possedimenti extra-territoriali, soprattutto nella città di Roma.
L’esordio ci ricorda come l’Italia sia la nazione che spende meno per la ricerca e più per finanziare la Chiesa. Un buono spunto per riflettere…

.. continue reading ..


Filed under: Italiane in prosa

Trackback Uri