14 Feb 19

Con i versi di oggi, Er Verzaccio ci racconta dello sgombero del centro sociale L’Asilo di Torino, che ha provocato proteste violente in città, da parte degli occupanti della struttura.

SSABBAUDI

Ecco che mo, su Torino
ciarisò novi casini,
Chiamparino, l’Appendino,
so legati co Salvini:
“Semo qua, nun governamo
epperò li sgomberamo”.
ER POTE’ DE VECCHIA FAVA,
NER RICORDO DE SOR BAVA.


Categoria: Romanesche in versi

Trackback Uri



Lascia un commento