14 Dic 18

Nuovo dicembre, nuova sfida (!) per l’albero di Natale della sindaca Raggi. Anche Romoletto ci scherza su, parlando del nuovo arrivato in Piazza Venezia.

ARBERAGGI

Penza tu, co che coraggio
que l’abete sderenato
te lo chiameno Speraggio:
doppo che j’anno tajato
tanti rami pe portallo,
mo la Raggi lo fa giallo…
ER GIALLO DER CAMPIDOJO,
CO LI 5 STELLE INCASINATI:
SI NUN TROVENO ER CORPEVOLE,
SALVINI SCIOJE ER CONZIJO…


Categoria: Romanesche in versi

Trackback Uri



Lascia un commento