31 Ago 18

La propaganda di Salvini continua a mietere vittime. Anche Pasquino si concentra sulle parole del Ministro in questo periodo. Nun Ce Sto fa riflettere sul fatto che l’ennesima polemica sui migranti sia in realtà un modo per smettere di parlare “der ponte / e de la Lega-frega”.

ER MINESTRO

Pe nun parlà der ponte
e de la Lega-frega,
Salvini cià già pronte
l’accuse: “Mo se spiega…
E l’untori, coatti, li lasso sur Diciotti!”


Categoria: Romanesche in versi

Trackback Uri



Lascia un commento