31 Lug 18

Er Verzaccio racchiude in un fermo immagine la visita di Conte in America: il bacio a Trump (e ciò che racchiude simbolicamente) è raccontato con questi versi romaneschi.

USAtece…!

Conte che bacia Trampe-ranguttano
pe via – se sa – de li respingimenti,
te fa ‘nzognà Salvini-capitano
co li peggio de Libbia dilinguenti.
CE PAGHENO BENE!


Categoria: Romanesche in versi

Trackback Uri


2 Comments

  • Veritas says:

    PATTACCI LORO
    Dopo l’incontro Conte-TRUMP’orango,
    Salvini (sempre più d’animo nero)
    con l’ENI sull’Italia getta fango
    col respingere cieco, ahimé vero.
    MINISTRO !?
    1/8/18 Veritas

  • Veritas says:

    LA MEDAGLIA
    Salvini, capitan del vero male,
    ora verrebbe pure denunciato
    qual promotore dell’odio razziale !?
    Ei fa: “Va ben,così m’han decorato !”
    AL DISVALORE
    2/8/18, Veritas



Lascia un commento