1 Mar 18

Contrasto ci ricorda come, prima di Prodi, fu già Napolitano a “benedire” Gentiloni.

L’ABBRACCIO

Napolitan, Napolitano seppe
benedir pure tale Gentiloni,
così tentando di mettere toppe
al malpoter, credendoci fresconi.
ANCORA LUI, IL PEGGIORISTA!?


Categoria: Italiane in versi

Trackback Uri


4 Comments

  • Er verzaccio says:

    SCANZATO LO
    “STA SERENO”…

    Re Giorgio nun abbasta:
    la predica fatale
    de Scalfari, devasta,
    davero je fa male.
    Propio ‘na jella rara:
    ciammanca,mo, Ferrara…

  • Er verzaccio says:

    SCANZATO LO
    “STA SERENO”
    nasce dopo la lettura
    dell’odierna predica
    di Scalfari su La Repubblica,
    e si conclude con
    GENTILONITE

  • Versus says:

    S’ INTENDA…
    Gentiloni ? Che pretenda
    di salvare quel Partito
    con l’aiuto di Calenda,
    or mi lascia pur basito:
    come mai, lassù son pronti
    a riusar “l’usato Monti” ?

  • Versus says:

    DOPO – ELEZIONI
    Or il “Tempo di Libri” di Milano,
    nel dì che chiude, ci fa pur vedere
    il consesso soltanto -caso strano-
    di giornali amici del potere



Lascia un commento