29 Gen 18

Salvini candida l’Avvocato Giulia Bongiorno nelle sue liste. Versus ce lo ricorda con questi versi romaneschi.

TROVATA!

Si pe levà de torno
li dubbi, li penzieri,
metteno la Bongiorno,
so cavolacci neri,
pe via che cià la faccia
giusta, per la frescaccia…
GIULIO? ASSOLTO!


Categoria: Romanesche in versi

Trackback Uri


2 Comments

  • Bruno says:

    BONGIORNO
    OSTENTA
    NEGATIVITÀ
    GERONTOCRATICA
    INSTILLANDO
    OGNISEMPRE
    RAZZISMO
    NOSTALGICAMENTE
    ODIOSO

  • Versus says:

    SABATO NERO
    Che schifo, ‘sta giornata !
    FASCIOdio seminato
    porta, su Macerata,
    gli spari d’un deviato
    che trova la maniera
    d’insozzar la bandiera.
    LEGAteli !!!



Lascia un commento