26 Set 17

I Farina ci fanno oggi riflettere sugli stipendi dei parlamentari, chiedendosi in quanti accetterebbero quel mestiere, pur con “un quarto dei denari”.

TERNO AL LOTTO

Quelli che farebbero i deputati
a un quarto dei denari
arzino le mani.
Pe contasse nun basta un mese
perchè un quarto più le spese
è na vita da marchese
che insegna a fa le trattative
a chi prima nun ciaveva aspettative.


Categoria: Romanesche in versi

Trackback Uri



Lascia un commento