17 Ago 17

I Farina compongono questi versi sul tema dei vitalizi di Parlamentari e Sentatori. Con una chiusa estremamente arguta e divertente.

VITAVIZI

Li vitalizi hanno levato
e in tanti hanno strillato
chi se piava er merito
e chi se sentiva derubato
dicenno era un diritto
me lo so meritato.
Che se pe meriti pagasse sto paese
pensatece n’attimo
nun c’avrebbe spese.


Categoria: Romanesche in versi

Trackback Uri



Lascia un commento