15 Lug 17

I Farina espongono la loro visione dell’attuale politica italiana, con la pasquinata di oggi.

SPETTATORE

La politica è diventata come er pallone
tutti pensano de tifà no squadrone
e mentre strilli urli e te c’addanni
loro piano li sordi e fanno pure i danni
li giocatori cambiano
la squadra resta
e se serve cambia pure er nome
e tu sempre li
a fa er cojone
senza mai da un carcio a quer pallone.


Categoria: Romanesche in versi

Trackback Uri



Lascia un commento