6 Feb 17

Impiccetta dedica i versi in romanesco di oggi a Renzi e alla sua smania di tornare a gestire il potere in prima linea.

ARIVOJO ER POTE’!

Renzi, nun vede l’ora
d’avé sempre l’eloggi?
Si vole, tiri fora
alora, l’orologgi
che l’hanno fatto ricco:
quelli de lo sceicco…
PUZZORA


Categoria: Romanesche in versi

Trackback Uri



Lascia un commento