21 Ott 16

Questa settimana, anche Lector si rivolge a Scalfari, reo di essere diventato l’amplificatore della “voce del padrone”, attraverso le colonne di Repubblica.

L’ARTICOLECCA

Gentilmente consente
pure la discussione,
purché resti potente
la voce del padrone,
e certo LUI l’amplifica
tramite “La Repubblica”.
EUGENCHINO


Categoria: Italiane in versi

Trackback Uri



Lascia un commento