5 Set 16

giovanni-canzio10

Dopo che in estate la Cassazione ha appoggiato il “decreto efficienza” di Renzi sulla giustizia civile, il Capo del Governo si è sentito evidentemente in debito. Sarà per questo che – fa notare Impiccetta – Renzi ha prorogato per la terza volta l’entrata in vigore della legge sul pensionamento dei magistrati, tra i quali figura anche il Presidente della Cassazione Canzio, classe 1945!

CHE CANZIONATA!

Renzi cià la trovata
de prorogà l’azzione
– ennesima cazzata –
der Capo Cassazione,
pe via che – poverello –
raggiona cor pisello.
E’ ‘N AMICO!


Categoria: Romanesche in versi

Trackback Uri



Lascia un commento