19 Ago 16

Palazzinari

Con i versi romaneschi di oggi, Impiccetta ci parla di due delle mafie che hanno imperversato per anni su Roma: quella dei palazzinari e quella delle bancarelle.

ROBBACCIA

Comanna 13ne
co li palazzinari?
‘Na mafia senza fine
(parenti più compari)
cià messo cul-a-tera;
co loro, famo guera!
DAJE, CHE CE LA FAMO!


Categoria: Romanesche in versi

Trackback Uri



Lascia un commento