15 Lug 16

renzi_getty

Er Verzaccio preconizza la fine di Renzi, vittima – a detta dell’autore – della sua stessa spocchia da Marchese del Grillo.

RENZINCALO?

Co’ “Io so’ IO e voi nun sete… gnente!”,
er bullo de Rignano, se capisce,
nun è che viè votato dalla gente.
Accusì, la storiella mo finisce…
TAFAZZI


Categoria: Romanesche in versi

Trackback Uri



Lascia un commento