1 Lug 16

I primi effetti delle nuove norme, volute dal Ministro Madia, contro i cosiddetti “furbetti del cartellino” si sono fatti prontamente sentire. Pasquinotto si chiede però se sotto sotto il Premier sia d’accordo con queste misure drastiche che gli tolgono potenziali voti in vista delle elezioni future.

MATTEO ROSICA

Si mo, sora Marianna
licenzia l’incapace,
er bullo già s’addanna:
“‘Sta cosa nun me piace…
Appresso l’elezzioni,
nun rompa li cojoni!”
MADIARMURO!?


Categoria: Romanesche in versi

Trackback Uri



Lascia un commento