30 Mag 16

Voragine lungarno

Pasquino abbandona l’agone romano per andare a disquisire dei fatti fiorentini: per bocca de Il Versacciere, commenta la voragine recentemente apertasi sul Lungarno, tirando in ballo la prosopopea di Renzi.

FIRENZE ROGNA

L’elettore lo vuol pollo
pronto già per la padella,
ma con il recente crollo
del Lungarno, la storiella
del “fo bene, sempre, tutto ”
pare sia senza costrutto.


Categoria: Italiane in versi

Trackback Uri



Lascia un commento