12 Nov 15

ponte-stretto-di-messina

Ritorna, per l’ennesima volta, la storia del ponte sullo Stretto di Messina. Stavolta a firma Renzi, che risuscita il progetto berlusconiano. Nun Ce Stamo lo stronca sul nascere con questi versi romaneschi.

PONTE, PE LI TRENI

Matteo da Vespa va,
co quer vecchio progetto
che troppo costerà,
der ponte su lo Stretto.
Inzogna li vagoni
strapieni de cojoni…
FEROVOTI


Categoria: Romanesche in versi

Trackback Uri



Lascia un commento