15 Ott 15

Alle dimissioni del sindaco Marino hanno fatto seguito – tra le altre – le immancabili parole di Renzi, che è parso l’ennesimo del suo partito a aver esultato per l’uscita di scena di un uomo onesto. La situazione è sottolineata dalla pasquinata di oggi, firmata “Gufo”.

RENZINATTESA

Giammai che quello taccia:
non posso stare senza
– vedendo quella faccia –
voler la resistenza,
per non fare più male
a Roma Capitale
R. MARCIA SU ROMA?


Categoria: Italiane in versi

Trackback Uri



Lascia un commento