24 Giu 15

Luigi-Brugnaro

Circa il recente cambio di sindaco a Venezia (che è passata al centrodestra dopo anni di centrosinistra), Er Versacciere si sofferma sulla promessa fatta dal neo-sindaco Brugnaro di tenere un posto in giunta anche per Casson. Peccato che – aggiunge l’autore – quest’ultimo sia in “quota minoranza” nel PD e quindi non risulti troppo amico di Renzi.

SPIEGONE DER…

Brugnaro cià promesso,
in Giunta, ‘na portrona.
E Renzi: “Nun so fesso
eppoi Casson, quer “mona”,
me fa dolé la panza,
è de la minoranza!”
SUICIDIO


Categoria: Romanesche in versi

Trackback Uri



Lascia un commento