20 Apr 15

sabella-alfonso

Si firma SELenamente l’autore della pasquinata di oggi, relativa al “caso Sabella”, ora Assessore alla Legalità del Comune di Roma, ma che ai tempi del G8 di Genova ebbe un ruolo non chiaro nei fatti di Bolzaneto.

SE TAJA LE PALLE

Ancora ‘na vorta,
poteva stà zitto:
ce vole la scorta
ar ciarvello fritto
de quer sor Ignazzio,
er sinnico-strazzio…
SCERIFFACCI SUA


Categoria: Romanesche in versi

Trackback Uri



Lascia un commento