13 Mar 15

renzi-berlusconi-salvini

I versi odierni, firmati Versus, si scagliano contro i “Signori di tessere”, padroni di partiti che hanno tutti gli interessi a mantenere le posizioni di privilegio e lo status quo ottenuto, ai danni degli altri cittadini.

L’ANDAZZO

Signori di tessere
de’ Partiti padroni
mantengon in essere,
certo, le posizioni
di genìa truffaldina
che l’Italia rovina.
S.S.S.
SUICIDIO SUDDITI SILENTI


Categoria: Italiane in versi

Trackback Uri



Lascia un commento