6 Gen 15

Vigili-urbani-a-Roma

Impiccetta apre l’anno 2015 di Pasquino raccontandoci a modo suo la vicenda dei vigili urbani assenteisti la notte di capodanno. Il riferimento va – manco a dirlo – alla gestione Alemanno, che – immagina l’autore – sarà rimpianta dai vigili romani.

VIGGILANNO

Accusì, li pizzardoni
un casino mo te fanno:
“Questi novi so’ cojoni,
era mejo l’ Alemanno,
tutti quanti se magnava
e la rota te girava…”
ALEDANNOSI


Categoria: Romanesche in versi

Trackback Uri



Lascia un commento