30 Gen 15

renzi_getty

Sulla scia della pasquinata di ieri, quella odierna – firmata Contrasto – se la prende ancora con Renzi, definito stavolta, senza mezzi termini, “dittatore”.

NO RENZIMPERATOR

Partito Demofracico,
ma non perché bagnato:
Matteo megagalattico
ha solo confermato
la scelta deteriore
di far il dittatore.
CITTADINI, SVEGLIA!


Categoria: Italiane in versi

Trackback Uri



Lascia un commento