6 Dic 14

riccardo-muti

Nella pletoria di nomi serie e meno seri che già si cominciano a fare per il dopo-Napolitano, spunta quello assurdo di Riccardo Muti. Pasquinotto la prende a ridere ma non troppo, facendo notare come – dopo la storia dello sciopero dei dipendenti del Teatro dell’Opera di Roma, osteggiato proprio da Muti – il suo nome appaia buono se non altro all’attuale Premier.

LA TROVATA

“Finimola, ma presto, co li bruti,
co tutti ‘sti politici distanti:
sur Quirinale, vojo mette Muti,
pe via che mena su li scioperanti!”
MATTEORDINE


Categoria: Romanesche in versi

Trackback Uri



Lascia un commento