4 Nov 14

StefanoCucchi_01

Nun Ce Stamo commenta, con questa pasquinata rassegnate e accusatoria, l’assurda sentenza di assoluzione per le persone coinvolte nella morte di Cucchi.

INZUFFICENZA DE STATO

Cucchi gonfio de botte?
Nissuno l’ha pistato ,
pe via che se ne fotte,
er guverno, lo Stato,
si quarchiduno stenne
chi nun se po’ difenne…


Categoria: Romanesche in versi

Trackback Uri



Lascia un commento