25 Ott 14

Berlusconi-e-Renzi-accordo-riforme

La pasquinata di oggi, firmata dal neo-arrivo Sorcaccio, paragona Renzi a dispotici predecessori, come suggerisce fin dal titolo.

BENITTEO

Padrone der Partito,
caccia li dissenzienti
e rizza er terzo dito:
“E semo più contenti,
IO, co Gelli, Berlusconi.
Eppoi, famo l’elezzioni…
PORCELLANE


Categoria: Romanesche in versi

Trackback Uri



Lascia un commento