22 Ago 14

matteo-renzi-1

Contrasto spara a zero su Renzi, definendolo in mille modi, in questa pur breve pasquinata: da “frescacciaro”, a paggio dello “gnomo”, a impostore. E ne mette in luce la natura da cantastorie, poco propenso ai fatti.

PREMIERACCIO

Renzi, lo frescacciaro
e dello gnomo paggio,
ci fa – vero somaro –
“Abbiate più coraggio!”
Impostore ciarliero,
copre destino nero.
PARLO TANTO,
POCO FACCIO


Categoria: Italiane in versi

Trackback Uri



Lascia un commento