1 Apr 14

Presentazione del treno Frecciarossa 1000

Assai dura la pasquinata di Mario Rendina sulle dichiarazioni di Moretti (AD delle Ferrovie dello Stato) circa l’abbassamento dello stipendio dei manager statali: i versi sono un invito rivolto all’amministratore a utilizzare il servizio messo a disposizione dalla sua compagnia. E a sperimentarne sulla pelle i problemi quotidiani.

STIPENDI DA FEROVIERI

Dovrebbe salì presto a la matina
a la stazzione treni de Minturno
e degnasse de dà ‘na sbirciatina
a la gente che monta al primo turno.

Dovrebbe sta sur treno co la neve
con paio de panini e de coperte.
Lui dice che così er disaggio è lieve
Anzi pò darsi pure che diverte.

Dovrebbe poi capì se c’è de peggio
de tutti li dolori che uno teme
ch’en giorno a la stazione de Viareggio
bruceno trenta persone tutt’assieme.

Si novecento nun è ‘na cifra grossa
ma solo lo stipendio de Moretti
lo famo scenne giù dar Frecciarossa
ner modo che de meno se l’aspetti.


Categoria: Romanesche in versi

Trackback Uri



Lascia un commento