31 Mar 14

obama1

Dopo Pasquinotto stamattina, anche Francesco Di Stefano ci parla della visita del Presidente Obama a Roma, tirando in ballo l’acquisto degli F35: “de quell’aroplani a fregatura / s’ha da comprà l’intera fornitura”, sembra aver voluto dire il Presidente americano con la sua visita.

OBBAMA A ROMA

Vedenno Obbama accanto ar Fiorentino
ner mentre fanno la dichiarazzione
m’è parzo de tornà un momentino
ar tempo dell’America padrone

co l’italliani in veste d’Arlecchino.
È stato propio chiaro er Capoccione
che de quell’aroplani a fregatura
s’ha da comprà l’intera fornitura.

De resto qui nissuno cià cojoni
pe dije che nun li volemo più.
Anzi je spalancamo li portoni

e drento ar Colosseo va su e giù.
Ciamancava sortanto Berlusconi
che dietro a na colonna fa: “Cuccù!”


Categoria: Romanesche in versi

Trackback Uri



Lascia un commento