14 Mar 14

vignetta_politico_stronzo

Francesco Di Stefano fa notare come quella dei politici non sia l’unica “casta” del nostro Paese: la pasquinata ne passa in rassegna tante e non risparmia nessuno.

LA PARTE DA LEONI

D’accordo: senatori e deputati
se ciuccenu un ber sacco de sordoni.
Ma c’è na casta de privilegiati
che se passa le varie professioni

come l’atleti co li testimoni.
Da li notari fino all’avvocati,
da farmacisti e professoroni
la lista è lunga de sti nominati.

Perfino li tassinari ce so’ stati
ch’hanno fatto passà pe gran cojoni
ministri de Governi assai quotati.

Inzomma ce so’ ste corporazzioni
che nissuno je cambia connotati
e che fanno la parte da leoni.


Categoria: Romanesche in versi

Trackback Uri



Lascia un commento