11 Feb 14

ghigliottina

Dopo la pasquinata di stamattina sul tema della bagarre parlamentare della scorsa settimana, pubblichiamo il punto di vista di un’altra nuova firma del blog, Salzenino, che stigmatizza invece il comportamento dei deputati grillini, mettendo in luce la contraddizione del loro ruolo all’interno delle istituzioni.

Ti credo bene sai, son pur studente,
che tutto il tempo a starsene incollate
su ‘ste poltrone vecchie e consumate,
le chiappe in piedi son più contente.

Che poi, sempre chiusi in quell’ambiente,
dopo una giornata di chiacchierate,
e impegni, cartacce, e telefonate,
magari te la prendi per un niente.

Ma ti prego, pensaci per un poco:
che se anche c’hai un’idea diversa,
quel posto ambito te lo sei tenuto.

Son anche tue le regole del gioco:
la verginità che avevi, l’hai persa
la prima volta che ti sei seduto.


Categoria: Italiane in versi

Trackback Uri



Lascia un commento