25 Feb 14

Casaleggio

Come stamattina, anche con questa pasquinata, Francesco Di Stefano torna a parlare del M5S: per la precisione, del suo ideologo occulto, Casaleggio, qui comicamente paragonato all’uomo nero delle favole.

L’OMO NERO

Confesso che Robberto Casaleggio
solo a guardallo pe televisione
me dà imbarazzo e forze puro peggio
perché nun ne capisco la raggione.

Pe quanto me ce sforzo e me ce armeggio
nun arivo a nissuna concrusione:
è come si no strano sortileggio
m’azzera d’ogni cosa percezione.

De botto m’arivedo piccinino
con piede pronto a scenne lo scalino
p’escì de casa verso l’avventura

spaccato da coraggio e da paura.
Mo so che mamma me diceva er vero
quanno parlava de quell’omo nero.


Categoria: Romanesche in versi

Trackback Uri



Lascia un commento