18 Nov 13

Anna Maria Cancellieri

Er Versacciere mette in rime alternate il pensiero della Cancellieri, che si giustifica in merito al caso Ligresti, dicendo di aver avuto a cuore la salute dell’amica, non la sua liberazione.

L’AIUTINO

Santatutta, Cancellieri
ora fa: “Non mi s’arresti!
Non son certo nata ieri,
e perciò quella Ligresti
mai la volli liberare,
ma soltanto far mangiare!”


Categoria: Italiane in versi

Trackback Uri



Lascia un commento