21 Nov 13

enrico-letta

Il titolo della pasquinata di oggi è dedicato a Letta: Er Versacciere lo prende in giro col suo romanesco, notando come “palle d’acciaio” si sia già ammosciato di fronte alle prospettive di crescita economica di nuovo ritardate e spinte in un futuro sempre più lontano.

L

Letta, già palle d’acciaio,
mo ce pare ammosciato:
la “ripresa sur binario”
cià l’arivo ritardato.
Nun è più er prossim’anno,
ma “la fine de ‘n antr’anno…”


Categoria: Romanesche in versi

Trackback Uri



Lascia un commento