8 Ott 13

alfano-lampedusa-406x270

Contrasto commenta con versi taglienti la presenza di Alfano a Lampedusa, che contempla la tragedia del naufragio dei migranti, senza ricordare i nefasti effetti della legge Bossi-Fini che il governo di cui faceva parte votò e approvò.

AL FANONE

L’Angelin, a Lampedusa
fa l’ennesima parata
e neppure chiede scusa
per la legge, che votata
da gentaglia come lui,
porta solo giorni bui.
ASSASSINIMPUNITI


Categoria: Italiane in versi

Trackback Uri



Lascia un commento