18 Set 13

silvio-berlusconi_interna-nuova

Con questi semplici ma splendidi versi in rima alternata, Contrasto descrive perfettamente lo spettacolo desolante dei servi del Cavaliere, disorientati sulla linea da seguire per proteggere il padrone dalla sentenza della Cassazione. Una vergogna cui non si sottrae nemmeno certa parte del PD.

VERGOGNATEVI!

Camerieri del nano,
tanti paggi del Colle,
andar indietro, piano,
aver l’agire molle,
incerti sul da farsi…
Non è da vergognarsi?!


Categoria: Italiane in versi

Trackback Uri



Lascia un commento