20 Giu 13

Marino

La pasquinata di oggi, firmata ancora Pasquinotto, fa l’eco a quella di ieri dello stesso autore, presentando una Roma “libberata” dal neo-sindaco Marino. Una pasquinata da leggere cantando sulle note di quello stornello da cui l’esordio prende ovviamente spunto…

LA GITA AR CAMPIDOJO

Lo vedi, ecco Marino,
co Roma libberata…
Er Gianni, der gran casino,
nun lo volemo più!
Appresso tutto quer nero,
li conti der mistero,
er Sinnico che c’è,
in bicicletta viè!


Categoria: Romanesche in versi

Trackback Uri



Lascia un commento