3 Mag 13

pdl_berlusconi_alfano

Versus mette oggi in luce con i suoi versi un aspetto inquietante della nuova formazione di governo: la presenza agli Interni di Alfano. Il pupillo del Cavaliere, da quella posizione, avrà accesso a un potere non indifferente, nonchè a carte processuali che torneranno comode al suo padrone.

ALFANIKKIO

Ministro dell’interno
è fatto l’Angelino?
Sarà certo l’inferno
– ve lo dice Pasquino –
per questo gran potere
in man al Cavaliere
ZITTI, O PIKKIO!


Categoria: Italiane in versi

Trackback Uri



Lascia un commento