20 Ago 12

Il miglior Stecchetti II compone questi versi accusatori e mordaci sullo scandalo delle stanze vaticane e si concentra sulla storia dell’assegno intestato al papa, ritrovato in casa del “corvo” di Benedetto XVI.

PAPA-RE / RICHELIEU

B. XVI a Bertone,
cosa già risaputa,
dice: “L’inquisizione
pur senza la cicuta,
potrebbe suicidare
un tale, col compare”.

L’eminenza risponde:
“Per far montar lo sdegno
contro ‘ste quattro fronde,
faccio trovar l’assegno
che Le mandò zio Letta,
da riciclar in fretta”.

“Così, per la vergogna
d’essere sputtanati,
andranno nella fogna,
saranno suicidati
con l’assegno bloccato
qual corpo di reato.
SERVIZI PRONTI


Categoria: Italiane in versi

Trackback Uri



Lascia un commento