29 Lug 12

Non Ci Sto commenta la notizia del trasferimento di Ingroia, che per un anno andrà in Guatemala, incaricato dall’Onu nella lotta al narcotraffico. Il pasquinante fa notare come a essere felice di questa “nomina” ci possa essere anche il Capo dello Stato, a seguito degli ultimi fatti emersi nell’ambito dell’indagine (di Ingroia) circa la trattativa Stato-mafia.

GIORGIMPERATOR

Totalitario per vocazione
– vi ricordate dell’Ungheria? –
oggi si sente pur Re Leone,
ed è contento che vada via
or dall’Italia, un magistrato
molto dall’ONU pur apprezzato.


Categoria: Italiane in versi

Trackback Uri



Lascia un commento