26 Giu 12

Il romanesco di Nun Ce Sto fa dire a Pasquino la sua sulla storia di Napolitano e sul suo presunto ruolo nella trattativa Stato-mafia di inizio Anni 90. e visto che lo scoop emerge da vecchie intercettazioni telefoniche, il pasquinante conclude ricordando che la “legge-bavaglio” ci priverebbe anche di questi (oltre che di mille altri) squarci di verità sulla politica e non solo.

M’ARICCOMANNO

GiorgiOne, cor destino
segnato da ‘na svista,
fa vede co Mancino
lo stile mijorista
de le telefonate
nun tanto sprofumate
LEGGE BAVAJO?
NO, GRAZIE!


Categoria: Romanesche in versi

Trackback Uri



Lascia un commento