1 Giu 12

E’ firmata Chi Je Le Canta questa pasquinata romanesca composta durante la manifestazione che ha portato in piazza Santa Maria in Trastevere gli artisti di strada di Roma, a protestare contro l’ordinanza comunale che regola la loro l’attività, legandola a vincoli limitanti.

ARTISTINPIAZZA

Nun solo noi, su strada
semo deggià finiti,
ma l’arte tutta. Bada
– co li soliti riti –
er mal politicante,
sol a quarche tangente.
NEMICHI, LORO,
DE LA CURTURA!
(Nun ce se magna…)


Categoria: Romanesche in versi

Trackback Uri



Lascia un commento