3 Apr 12

Nun Ce Sto riassume il viaggio di Monti in Estremo Oriente: mentre una spada di Damocle pende sulla testa degli italiani (tra tasse in arrivo e tutele lavorative negate), lui va a promuovere l’economia italiana in Cina. Conclude in maniera triste la pasquinata, ribattezzando il Premier “Montimoniere Mao”.

COMPARAGGI

Monti, ce tiè sospese
le spade sulla testa,
eppoi va dar cinese
pe compretà la festa:
da noi, già da domani,
pochi diritti umani.
MONTIMONIERE MAO


Categoria: Romanesche in versi

Trackback Uri



Lascia un commento