20 Feb 12

Davvero ben fatta questa pasquinata in romanesco che ci viene consegnata da una firma inedita, Venenum. L’autore riprende il tema d’attualità della presunta “congiura papalina”, svelata la settimana scorsa dal Fatto Quotidiano.

LI PASTORI

Hanno sgamato che, ner Vaticano,
pare che ‘st’anno vanno le congiure:
“‘Sto Papa dura troppo!” Nun è strano
pe via che le Minenze so’ sicure
che doppo li stranieri, co Bertone
se pole mijorà la successione


Categoria: Romanesche in versi

Trackback Uri



Lascia un commento