17 Dic 11

Sono “bocconiani amari” per tutti – ci dice Pasquinotto alla fine dei suoi versi – ora che a governare sono questi banchieri che impartiscono solo ordini di pagamento, senza pensare minimamente a stimolare l’economia o il mercato del lavoro.

VENTI DER NORD

Appresso li sfracelli
de pornoLombardia,
mo guvernano quelli
der PAGACCUSI’SIA
co l’Itajani stesi
da ‘st’antri milanesi.
BOCCONIANI AMARI


Categoria: Romanesche in versi

Trackback Uri



Lascia un commento