27 Dic 11

Pasquinotto manda a tutti gli auguri di buone feste in romanesco, con invito a non farcele rovinare da “troppi somari” insieme a “quarche dilinguente”.

Auguri ai quali ci uniamo anche noi di Pasquinate.it.

L’AUGURONI

L’auguroni mia più cari
ve li manno, brava gente
pe’ via che troppi somari
(ma co’ quarche dilinguente)
nun ce devono fa male.
Si ve piace, BON NATALE!


Categoria: Romanesche in versi

Trackback Uri



Lascia un commento