5 Ago 11

Il Grillo Parlante ci parla di Gaetano Ferrieri, da Giugno in presidio permanente a Montecitorio e in sciopero della fame per protestare contro i costi della casta. Il Grillo vede in Ferrieri e in chi protesta un buon sintomo di risveglio di coscienza.

AUSPICIO

Ecco che come nessuno
ha coraggio, quel Gaetano
che resiste nel digiuno
e speriamo resti sano,
con lo strillo popolare
per le cricche ben cacciare.

Quelli, chiusi nel Palazzo
mentre fanno mill’affari
voglion che diventi pazzo
o comprarlo con denari
chi ragiona con la testa,
chi combatte, chi protesta.

Ma l’Italia s’è svegliata,
con la piazza, col digiuno,
con la voce ritrovata,
noi speriamo che ciascuno
pensi, scriva, dica BASTA,
CANCELLIAMO CERTA CASTA!


Categoria: Italiane in versi

Trackback Uri



Lascia un commento