25 Giu 11

Sensazionale, divertente e azzeccatissima questa pasquinata romanesca del Pasquinotto, giuntaci poche ore dopo la notizia dell’arresto di Lele Mora. Pasquinotto esprime tutta le preoccupazione e lo smarrimento del Caimano per la sorte del suo “procacciatore” di fiducia. Non perdetela e… buone risate!

LO STRILLO

“Ingabbiato cianno Mora!”
Incazzato, Berlusconi
doppo fa: “Lo vojo fora,
nun rompete li cojoni!
Si quarcuno ce lo fotte,
chi ce porta le mignotte?”


Categoria: Romanesche in versi

Trackback Uri



Lascia un commento