30 Nov 10

Torna il Grillo Parlante, con le sue cronache in versi dal piccolo mondo dei sommovimenti politici di fine impero: tra il nuovo che tenta di avanzare e il vecchio che si barrica spaventato dietro l’attuale status quo.

LETTANDO

sVENDOLAndo tal D’Alema
quale straccio, non vessillo,
la nomenclatura trema,
EnriLetta fa ‘no strillo:
“Dico che dopo ‘sti fatti
preferisco la Moratti”.


Categoria: Italiane in versi

Trackback Uri



Lascia un commento